news

HOME > NEWS

460
  3  Dal Gruppo  

Un appello per la filosofia: commenti [2]

01/01/2012 (FACOLTATIVA)

Pagina 1 | Pagina 2 | Pagina 3 | Pagina 4 | Pagina 5

Raffaella Dal Moro
Condivido pienamente il contenuto dell'appello e auspico l'ampliamento dell'orario di insegnamento di storia e filosofia nei licei.


Daniele D'Amico
La Filosofia è la base di tutto il nostro sapere, eliminarla da corsi universitari sull'educazione è come eliminare la matematica a chi studia fisica o ingegneria! Una totale follia!


Mario De Fanis
Si non cogito, non sum!


Vincenzo De Florio
Eliminare la filosofia è eversivo, è minare il futuro del nostro Paese


Piero De Iacobis
Il pensiero riflessivo, il "guardare attraverso", l'andirivieni tra il dato sensibile e lo sfondo di indeterminatezza che lo presuppone, sono condizione essenziale di possibilità  dell'esperienza, innanzitutto di quella conoscitiva. La scienza, proprio in quanto ricerca di una conoscenza, non si occupa di fatti oggettivi, La filosofia non è quindi una scienza speciale, ma il nostro modo di stare nel mondo.


Pamela De Patto
Rivoluzione


Roberta De Vecchis
non si può abolire la filosofia, Stanno uccidendo il libero pensiero, la voglia di scoprire il nuovo. Stanno cancellando la storia di migliaia di anni. Nessuno uomo può prescindere dalle proprie domande universali, le cui risposte sono proprio nella filosofia.


Pietro De Vitiis
trovo strana questa riduzione dello spazio della filosofia, essendo essa una disciplina che si collega, come momento di riflessione e di consapevlezz a molteplici settori,dall'arte, alla scienza, alla politica, alla religione, al diritto. Questo mi sembra segno di una mentalità tecnocratica un po' superficiale.


Diana Del Gaudio
La filosofia non è una branca della scienza.


Aurelia Delfino
La filosofia insegna a vivere, a vivere insieme e a morire liberi. Vorrei che si facesse già alle elementari


Eleonora Della Lena Guidiccioni
Questa follia va fermata a tutti i costi.


Riccardo Della Sciuccs
Penso sia scandaloso tagliare la cultura per risanare un bilancio. I tagli se necessari possono essere fatti altrove, la cultura merita solo investimenti.


Aldo Di Benedetto
La deificazione della tecnologia e il trionfo della tecnocrazia, hanno pervaso ogni ambito di vita, alimentando a dismisura lo sviluppo industriale, ma l'utilitarismo contingente pragmatico e sperimentale ha innescato un circuito di retroazione tra scienza e tecnica con il conseguente crollo delle difese e dei sistemi omeostatici di regolazione della biosfera e del nostro sistema immunitario. Al riguardo cito quanto ha scritto l'amico e collega Aldo Sacchetti, nella sua opera Scienza e Coscienza La tecnica - nel cui etimo greco si associano significati di arte, artificio, inganno - inserisce il pensiero astratto e lineare dell'uomo, nei processi circolari della natura, con effetti separatori, dia-bolici in senso etimologico.


Giuliana Di Biase
la formazione assicurata da un corso di filosofia si dimostra quanto mai necessaria oggi, in un tempo storico in cui gli individui hanno smesso di pensare.


Maria Concetta Di Giaimo
credo sia un'ottima iniziativa,infatti occorre rilanciare l'alta funzione della filosofia in ambito educativo, non solo per rimanere fedeli al passato ma per poter vivere consapevolmente il futuro.


Stefano Di Giovanni
Si diceva, una volta: "L'operaio sa 100 parole, il suo padrone ne sa 10.000, per questo l'operaio è uno fruttato e il padrone è uno fruttatore"


Francesca Di Lorenzo
Condivido il convincimento della importanza della formazione filosofica per lo sviluppo dell'intelligenza critica e della persona, conditio sine qua non per costruire un futuro migliore. E' la capacità  di pensare la competenza che la Filosofia contribuisce a sviluppare in modo specifico già  negli anni del Liceo e sarebbe una grave perdita per i nostri giovani la diminuzione del tempo per la Filosofia.


Simona Di Marcantonio
Non dobbiamo permettere che tutto questo accada,significherebbe fare 1000 passi indietro culturalmente.La filosofia e' una parte essenziale!!!


Domenico Di Maura
La Filosofia è il proprio tempo colto in pensieri. [Hegel]


Stefano Di Michele
E' una vergogna


Matteo Di Nitto
Stanno affossando l'unica materia che può darti un'opinione e una sana curiosità . E dove non ci sono ancora riusciti, viene inculcata con inutili nozionismi senza, per altro, venire applicata....gli studenti non sono vasi da riempire, ma fiaccole da accendere!


Isabella D'Isola
grazie per la vostra iniziativa


Piero Donato
La Vita, il Pensiero, il Tempo, sono nostri, nessuno nessuno ha il diritto di toglierceli nel nome del dio denaro!


Angela Drago
Difendiamo la libertà . Solo chi sa pensare e' un uomo libero..


Federico Dring
La Filosofia è il pensiero di ogni essere umano e senza di essa non possiamo pensare.


Marcella D'Abbiero
ritengo imprescindibile la filosofia per la formazione dei giovani.....e poi, sempre che la si sappia insegnare, è anche molto gradita


Pasqualino De Benedictis
Senza filosofia non siamo niente!


Giuseppe De Cecco
Lo studio della Filosofia aiuta i giovani a costruire uno spirito critico.


Dylan Emanuele De Michiel
Firmo per difendere il diritto ad una formazione umanistica per tutti, affinchè la filosofia non diventi sterile suppellettile.


Francesco De Stefano
Sono pienamente d'accordo sul difendere i saperi umanistici al di là della loro "utilità" in termini di profitto economico. Ma dovremmo anche impegnarci per non chiudere l'umanesimo in una 'bolla di vetro' astratta, facendolo scendere in campo per sciogliere le contraddizioni dell'esistente e migliorando così l'umano in tutte le sue manifestazioni.


Danila D'Antiochia
Lo studio della filosofia dovrebbe essere esteso a tutti gli indirizzi di studio, e sin dalle prime classi, per il suo valore formativo, perché apre la mente ed educa al dialogo.


Daria Dibitonto
Sottoscrivo in pieno l'appello: è necessario estendere, non ridurre, l'insegnamento della filosofia, disciplina essenziale per orientarsi nella complessità  sempre più elevata della nostra società  e per poter arricchire gli strumenti d'analisi della propria esistenza


Roberta De Monticelli
La demenziale proposta di diminuire ancora le ore di filosofia nell'insegnamento secondario (per non parlare di quella di storia dell'arte!! In Italia!!) È da respingere in modo compatto e unito. Fra le mille ragioni eccone una: la bugia che "ci chiede l'Europa" di ridurre il tempo degli studi. Bugia, perché quelli che finiscono un anno prima di noi COMINCIANO ANCHE UN ANNO PRIMA. In ogni caso, se qualcosa manca alla cittadinanza italiana è il senso critico e la virtù civica che l'arte di Socrate È nata per sviluppare: vogliamo ridurre "i sovrani di domani" ancora peggio di quelli di oggi?


Giovanni Di Luise
La leva della competenza filosofica, più che nel saper risolvere problemi (e proprio per poterlo fare), sta nel saper porre le domande giuste. Porre una domanda è davvero il lavoro più impegnativo per la nostra intelligenza, poiché si tratta di capire che cosa c’è al mondo, e che cos’è quello che c’è.


Giuseppe Dambrosio
E' del tutto innaturale in un paese come l'Italia, ridurre o eliminare l'insegnamento della Filosofia. Sfugge ai nostri ministri e ai nostri legislatori la funzione essenziale che riveste l'insegnamento della filosofia nella FORMAZIONE al pensiero critico e divergente rispetto a quello unico imperante. E' indispensabile ridare dignità  al pensiero umanistico.


Clementina D'Amico
Sarebbe follia eliminare la filosofia


Antonio D'Arco
Per una rinascita economica , politica e sociale , per il benessere di questa nazione


Bruno Domenico De Benedictis
Noi non siamo l'Europa, purtroppo! I problemi della scuola sono altri , tragici e visibili, ma non per una classe dirigente cieca e provinciale.


Angelo De Falco
L'apatia esistenziale, l'impoverimento cognitivo, l'atrofizzarsi delle capacità  elaborative e lo spegnersi delle emozioni sono caratteristichiche tutte riconducibili all'ospite inquietante "nichilismo", che la crisi economica contribuisce purtroppo ad accentuare. I giovani sanno emozionarsi se li si mette nella condizione di meravigliarsi. E amano il pensiero rigoroso, non solo i post delle chat. Non priviamoli della bellezza.


Laura De Lucia
La filosofia andrebbe insegnata in ogni ordine di scuola superiore e anche alle medie


Luca De Marco
nell'era della propaganda, la filosofia può essere elemento di libertà  dalle manipolazioni, strumento di coscienza critica, di decostruzione delle false argomentazioni, antidoto al luogocomunismo e ai pensieri unici.


Cesira De Meo
Difendiamo la cultura umanistica e il libero pensiero!


Emanuela De Toffol
Hanno già  tolto tanto alla scuola, troppo, vogliono anche la 'lingerie'? De Toffol inviperita


Anna Del Giudice
Bellissima iniziativa......


Francesca Demattia
Il pensiero e la bellezza vanno difesi tanto , quanto e più della vita, perchè una vita senza bellezza e pensiero sarebbe pura e nuda vita, mero ciclo biologico, ripetizione del medesimo e dell'identico, in poche parole utile solo per la sopravvivenza della specie , ma insensata e priva di significato per il genere umano e per il singolo. L'umano si erige e vive solo là  dove esiste la possibilità  insita in ogni singolo uomo di dare senso e significato al proprio esistere, le c iviltà  e le culture sono l'espressione di tale spirito, annullare il pensiero, significa annullare l'esistenza stessa dell'uomo.


Silvia D'Ottavio
La filosofia mette in discussione il senso comune, ovvio e tautologico, dunque aiuta a ragionare in modo problematico e democratico!



Marta Ereno
Difendiamo la filosofia e il logico ragionare.


Sara Fagioli
La filosofia è essenziale per la formazione dei giovani, non lasciamo che questo patrimonio vada perduto!!!!



Cinzia Esposito
In quest'epoca dominata da materialismo e scetticismo gli esseri umani hanno perso se stessi. La coscienza di sè dovrebbe essere alla base della formazione di ogni individuo. La filosofia è l'unico legame con antiche conoscenze, abbandonarla potrebbe voler dire non poter più risvegliarsi.


Giuseppe Esposito
E' un'iniziativa asaolutamente sacrosanta. Magari qualcuno si fosse mosso prima, per contrastare tendenze già in atto da tempo (v. riduzione delle ore di filosofia in alcuni tipi di liceo)... La filosofia, come suggerisce tra gli altri l'Unesco, va introdotta già nella scuola primaria!


Renzo Fedri
Mio figlio studia Filosofia 5 anno quali prospettive ..


Francesco Fabbricatore
La filosofia rimane l'antidoto piu' naturale nel contrastare il tecnopoliticismo e il sedicentismo dilagante., sempre piu' polarizzati ad annientare la cultura umanistica...ecco il motivo di tanta volizione distruttiva.


Giovanni Ferretti
L'appello mi pare quanto mai opportuno. Nel presente contesto culturale che tende a privilegiare unilateralmente la cultura scientifico-tecnica, unicamente funzionale o strumentale, ignara di valori e della riflessione sui valori e sul senso della vita, nei suoi aspetti relazionali e comunitari anzitutto, la filosofia insegnata e studiata come problematica viva e attuale, costituisce un correttivo di cui privarci sarebbe veramente insensato.


Ada Fiore
"Verra' un giorno in cui ciò che doveva essere inalienabile ci verrà  sottratto". Ci hanno già sottratto tutto ciò che fa di noi degli essere umani. Ora ci vogliono impedire anche di pensare. Ada Fiore sindaco di Corigliano d'otranto. Il paese più filosofico d'Italia.


Camilla Fà 
Solo studiando Filosofia dalla I liceo mi sono resa conto della sua importanza. Camilla


Ubaldo Fadini
La filosofia è resistenza.


Roberto Fai
Sottoscrivo l'appello


Letizia Fassì
Condivido totalmente la petizione e osservo che è triste e sconcertante che del valore formativo della filosofia siano più consapevoli gli studenti (che in generale la amano molto) che gli uomini di governo


Massimo Fazzino
La Filosofia è indispensabile e fondamentale per allargare la propria coscienza del mondo.


Alba Fecchio
Vitale.


Lorenzo Ferranti
Condivido l'appello.


Daniele Ferrari
Più filosofia meno gender


Luisa Ferraris
Occorre mantenere vivo l'interesse per la filosofia in quanto forma il carattere delle persone.


Tamara Ferretti
...ridare senso all'esistenza umana...


Federico Ferri
La filosofia è un presidio democratico. Punto.


Nicoletta Ferri
La filosofia siamo noi, la nostra cultura, la nostra educazione, la nostra curiosità , il nostro passato, presente e futuro. Credo sia indispensabile non solo come disciplina in sè ma anche come mezzo di sostegno per tutte le altre. Fin dai tempi più antichi l'uomo si è posto fondamentali interrogativi ai quali ha cercato instancabilmente di rispondere per migliorarsi e migliorare ciò che lo circonda...questa era ed è la filosofia. Sarebbe uno sbaglio togliere dal corso di studi una materia che ci ha accompagnato fin dalla nascita dell'uomo.


Azul Ferro
Si può vivere senza filosofia ma vivremmo molto male!


Cecilia Ferronato
sono laureata in filosofia: quella che sono lo devo, in larga parte, allo studio di questa disciplina. Vorrei che i miei figli e i figli dei miei figli potessero continuare a studiarla e ad amarla.


Massimo Fico
Che dire, la filosofia nasce grande come sostiene Severino. Ora siamo. arrivati alla fine di questa vicenda. Siamo ai titoli di coda. Dobbiamo resistere dimostrando di essere ancora una volta in grado di interpretare il tempo e di riuscire a darne nuove e pregnanti traduzioni. Non dobbiamo apparire come conservatori e difensori di una prospettiva tradizionale ed elitaria. Dobbiamo interpretare il cambiamento e comunicarlo ai giovani. Liberiamoci dalle strette della tecnocrazia e dalla banalità del male che ne potrà derivare.


Cristina Flisi
Ho avuto modo di venire a conoscenza di questa iniziativa ascoltando Radio Popolare. Parlava il Prof. Adriano Fabris e, condividendo in pieno il suo pensieroe a favore di una futura generazione consapevole e libera nel pensiero, non ho potuto fare altro che aderire e apporre la mia firma. Grazie


Chiara Fluttero
E' disgustoso che, invece di cercare di migliorare l'offerta formativa della scuola media e primi anni delle superiori (corrispondenti all'età dell'obbligo), si tagli sulla qualità e sulle risorse a tutti i livelli! Da anni la scuola è sottoposta ad un processo di depauperamento vergognoso, che ha l'evidente scopo di crescere generazioni di ragazzi incapaci di ragionare in modo critico, togliendo loro gli strumenti culturali per farlo! Questo purtroppo inizia già alla scuola primaria: i nostri programmi di storia e di geografia ne sono la dimostrazione!!!


Andrea Foppiani
Da studente difendo l'importanza di studiare filosofia per aprire la mente e formare opinioni


Giovanni Formichella
La filosofia è una delle cifre inalienabili dell'essere umano.


Monica Forti
Solo il senso critico permette all'uomo di vivere in modo consapevole la propria vita e solo nello scontro tra pensieri critici può esistere la democrazia


Anna Francesconi
La filosofia è PENSIERO! Ridurne lo studio contribuirebbe ad imbarbarire ancora di più un Paese già  estremamente in crisi. Difendiamo il pensiero, difendiamo la parola, difendiamo la civiltà.


Chiara Frassi
Senza dialogo l'umanità muore. Restituiamo valore alle parole. Firmo volentieri questo fondamentale appello.


Antonio F. Ferraro
"Sia che vogliate praticare la filosofia sia criticare la filosofia dovete sempre fare filosofia" 


Valeria Floresta
Come possono sostenere che questa disciplina non serve a nulla?! Non sanno forse che filosofia è tutto ciò che ti circonda, è leggere un buon libro, ascoltare buona musica, fare scelte sensate, riuscire a vivere tra il senso e il non senso, è quella magica fusione di apollineo e dionisiaco, è ascoltare ed apprezzare le idee di tutti ma avere ben radicate nella mente e nel cuore le proprie e riuscire ad esprimere queste ultime senza alcun timore. Filosofia è libertà, pace d'animo, saggezza, ragione, fantasia, capacità critica. Filosofia è imparare a Vivere e cogliendo il senso della vita impari un po' anche a morire: capirai che tutto è il contrario di tutto e dunque amerai anche la morte, considerandola normale e necessaria. Filosofia non è solo un insieme di teorie da imparare, è soprattutto realtà, concretezza: la ritroverai ovunque, anche dove meno te l'aspetti, stanne certo. Essa è un po' come la musica: è ovunque, intorno a te, basta saperla ascoltare. ..proprio come quando ascolti il tuo cantante preferito. Concludo con le parole che Husserl diceva << studiare la filosofia è come fare di professione l’essere umano>>


Fabrizio Foschi
Scienza e Filosofia, non sono altro che le facce dell'unica vincente medaglia, che sempre nella storia non abbiamo meritato di appenderci al collo.


Gioele Pio Fragale
Produrre soldi e persone son cose distinte... Senza soldi si riesce a tirare avanti.. Senza persone non c'è futuro.


Miriam Franchella
Salviamo la capacità critica delle nuove generazioni


Salvatore Falanga
Brividi di freddo e paura al pensiero della sottovalutazione del pensiero che si umanizza e si fa corpo, anima, idea, lògos, vous, Dio.... FERMIAMO LO SCEMPIO DELLO SCIBILE!!!!!!!!!!!


Michela Felici
L'aberrazione e il delirio del pensiero unico e dominante ci ha incastrato/e nella peggiore delle schiavitù, stiamo rinunciando alla nostra radice spirituale e storica. Pensare il lavoro e la persona come mezzo che genera danaro per mantenere una piramide di cui ignoriamo l'apice, ci rende terribilmente tristi e isolati. Solo bellezza e cultura condivisa possono creare alleanza e pace.


Carmen Ferrara
ritengo che la filosofia sia un insegnamento fondamentale nella scuola, anzi io farei in modo d'introdurla come disciplina in tutti gl'indirizzi di studio in quanto da una forma mentis più allargata.


Vincenzo Filetti
Difendiamo il valore della logica, dell'etica e delle opportunità  di riflessione che la filoaofia offre!


Sergio Fiorucci
Filosofia è una materia estremamente formativa perché abitua a ragionare e stimola la riflessione critica. Inoltre, per la formazione culturale della persona è sempre importante avere un quadro il più possibile largo e profondo dello sviluppo ed evoluzione del pensiero in tutte le sue sfaccettature.


Giuseppe Fortin
Estenderei l'insegnamento della filosofia anche alle scuole tecniche: ne hanno bisogno anche per sviluppare capacità  di riflessione e problematizzazione della realtà .



Pagina 1 | Pagina 2 | Pagina 3 | Pagina 4 | Pagina 5






1

Editrice La Scuola © Tutti i diritti riservati

Informativa sui Cookie*

A-Definizioni
La maggior parte dei siti utilizzano "cookie", vale a dire piccoli file di testo memorizzati sul dispositivo, che permettono di operare sul sito e di raccogliere informazioni riguardanti l'attività online.  Il testo all'interno di un cookie spesso prevede una stringa di numeri e lettere che identificano univocamente il computer dell'utente, ma possono anche contenere altre informazioni.
Per default quasi tutti i browser web sono impostati per accettare automaticamente i cookie.
L’articolo 5, paragrafo 3 della direttiva 2002/58/CE**, come modificato dalla direttiva 2009/136/CE, prevede l’esenzione dei cookie dall’obbligo del consenso informato se soddisfano uno dei criteri seguenti:
Criterio A: il cookie è utilizzato “al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica”.
Criterio B: il cookie è “strettamente necessari[o] al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio”.

I cookie sono spesso classificati in base alle loro caratteristiche:
1) “cookie di sessione” o “cookie persistenti”;
2) “cookie di terzi”.
Un “cookie di sessione” è un cookie che viene cancellato automaticamente alla chiusura del browser, mentre un “cookie persistente” è un cookie che rimane archiviato nell’apparecchiatura terminale dell’utente fino alla scadenza prestabilita (che può corrispondere a minuti, giorni o più anni nel futuro).
I siti La Scuola utilizzano cookies di terze parti legate al solo monitoraggio del traffico e cookie di sessione unicamente per i servizi erogati a docenti e studenti in relazione ai contenuti scolastici per consentire il riconoscimento degli accessi realmente autorizzati.
Per approfondimenti rimandiamo alla citata direttiva CE**.

B-Controlli del browser per bloccare o cancellare i cookie.
La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookie, ma permette di modificare le impostazioni del browser per bloccare i cookie. 
Se si accettano i cookie, è possibile eliminarli successivamente.  Le istruzioni per eliminare i cookie in altri browser sono disponibili in ogni informativa sulla privacy del browser.
Se si cancellano i cookie, le impostazioni e preferenze da questi controllati, comprese le preferenze pubblicitarie, verranno cancellate e potrebbe essere necessario ricrearle.
Alcuni nuovi browser hanno poi introdotto la funzionalità DNT. Molte di queste funzionalità, se attivate, inviano un segnale o una preferenza ai siti Web visitati indicando che non si vuole essere tracciati.

C-Controlli per la cancellazione dai messaggi pubblicitari.
Dato che i cookie possono essere utilizzati per diversi motivi, gli utenti che non vogliono ricevere messaggi pubblicitari mirati a livello comportamentale possono scegliere di accettare i cookie, ma di annullarne un particolare utilizzo. Le società pubblicitarie online hanno sviluppato linee guida e programmi per facilitare la protezione della privacy degli utenti, in cui sono incluse pagine Web che possono essere visitate per rifiutare esplicitamente la ricezione di annunci pubblicitari mirati da tutte le società partecipanti. Queste pagine includono:

  1. Assistenza Consumatori Digital Advertising Alliance (DAA): http://www.aboutads.info/choices/
  2. Pagina di cancellazione Network Advertising Initiative (NAI):http://www.networkadvertising.org/managing/opt_out.asp
  3. In Europa, è anche possibile visitare Your Online Choices: http://www.youronlinechoices.com/

D-Controlli di analisi terze parti.
Come descritto di seguito in dettaglio, molti siti Web e servizi online di e altre compagnie, utilizzano servizi di analisi terze parti con cookie e Web beacon per compilare statistiche aggregate relative all'efficacia delle campagne promozionali o ad altre operazioni del sito Web.  È possibile rifiutare la raccolta o l'utilizzo dei dati da parte dei provider di analisi facendo clic sui seguenti collegamenti:

  1. Omniture (Adobe): http://www.d1.sc.omtrdc.net/optout.html
  2. Nielsen: http://www.nielsen-online.com/corp.jsp?section=leg_prs&nav=1#Optoutchoices
  3. Coremetrics: http://www.coremetrics.com/company/privacy.php#optout
  4. Visible Measures: http://corp.visiblemeasures.com/viewer-settings
  5. Google Analytics: http://tools.google.com/dlpage/gaoptout (richiede l'installazione di un componente aggiuntivo del browser).

______________________
* Provvedimento del Garante per la Privacy dell’8 maggio 2014, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 dello scorso 3 giugno http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3118884

**vedi: http://ec.europa.eu/justice/data-protection/article-29/documentation/opinion-recommendation/files/2012/wp194_it.pdf#h2-8).