news

HOME > NEWS

929
  14  Secondaria 2° grado   16  Secondaria 2° grado - Approfondimenti   2  Tutte le news  

L’Europa romana senza muri

01/01/2012 (FACOLTATIVA)

 

Spazio docente - insegnare storia

 
 

Il Mediterraneo è stato caratterizzato fin dall’antichità dalla mobilità, un fenomeno che ha portato a spostamenti di singoli individui, di piccoli gruppi e di popoli interi. Dalla discesa nel bacino del Mediterraneo delle popolazioni indoeuropee alla grande colonizzazione greca, dalla conquista dell’Oriente da parte dei Greco-Macedoni prima e dei Romani poi alle invasioni barbariche, questi fenomeni di mobilità hanno determinato nel tempo la configurazione complessa che quest’area presenta alla fine del mondo antico.
Può essere utile riconsiderare il problema, dato che, come ben sapeva Tucidide, nella storia i problemi dell’uomo si ripropongono costantemente “secondo la natura umana”, che costituisce appunto la costante del divenire storico. Prescindendo dai precedenti storici, in età contemporanea solo in tempi relativamente recenti la nostra società, che ha tardato più di altre a divenire multietnica, si è dovuta confrontare con l’arrivo di genti diverse, in forma più meno massiccia. Ma è ormai quotidiano il problema della relazione con stranieri che, a seconda dei casi, sentiamo più o meno vicini sul piano etnico, linguistico, religioso, culturale, sociale e rispetto ai quali viviamo un sentimento di maggiore e minore estraneità. Il confronto con l’esperienza del mondo antico offre, nonostante la diversità dei contesti, elementi di confronto e spunti di riflessione su questioni di accoglienza, di convivenza e di integrazione.
Greci e Romani hanno reagito in modo diverso a questi fenomeni. I Greci ebbero in genere un atteggiamento di chiusura verso lo straniero, l’“altro” per sola appartenenza politica (il Greco di altra comunità, che è comunque “straniero”) o anche per lingua, etnia, cultura (il barbaro). La loro forte consapevolezza identitaria si traduce prevalentemente in senso di superiorità e in timore della contaminazione. Se si escludono situazioni “di frontiera”, come l’Asia Minore e le aree coloniali occidentali e orientali, dove l’interazione è un dato quasi inevitabile, in genere si registra convivenza senza assimilazione e segregazione etnico-politica. Ciò risulta particolarmente evidente nella città, che costituisce una struttura politica di per sé esclusiva: di Atene si è potuto dire di recente, e non senza ragione, che la sua concezione di cittadinanza è di tipo “razziale”, e quindi per sua natura chiusa. Questo non significa che allo straniero non sia accordata protezione: nella città greca lo straniero è una risorsa, i cui servizi sono necessari, spesso molto apprezzati e ricompensati con una serie di privilegi. Ma l’atteggiamento mentale indirizza verso una separazione che viene insistentemente sottolineata sul piano istituzionale (per esempio, con il pagamento di tasse e il diverso trattamento giuridico) e il cui superamento va incontro a tenaci resistenze.
 

[...]

***

Cinzia Bearzot

>> Continua a leggere

 

 
 

Vuoi ricevere altri spunti didattici selezionati dalla nostra redazione per te?
Aderisci al progetto "INSEGNARE STORIA"

Modulo di adesione

Se vuoi condividere questa iniziativa gratuita con i colleghi, invitali a compilare il modulo di adesione.

 







1

Editrice La Scuola © Tutti i diritti riservati
IL SITO “La Scuola.it”
Titolare del Trattamento
Editrice La Scuola S.p.A. con sede in
Via Antonio Gramsci, 26
25121 Brescia (Italia)
Tel. +39 030 2993.1
Fax +39 030 2993.299

COOKIE POLICY
Come impieghiamo i Cookie
I cookie sono piccole stringhe di testo che il browser memorizza quando l’utente visita un determinato sito internet, incluso il nostro. I cookie sono generalmente utilizzati dai siti internet per migliorare l’esperienza di navigazione dell’utente, consentendo al sito web di riconoscerlo, sia per la durata della visita (utilizzando un cookie di “sessione” che sarà cancellato alla chiusura del browser) sia in caso di successive visite (utilizzando un cookie “permanente”).
Per sapere di più sui cookies, per favore visitate il sito web dedicato, che trovate di seguito riportato accanto al paese di origine:
Italia: Your Online Choices www.youronlinechoices.com/it/
Altri: All About Cookies www.allaboutcookies.org
Il provvedimento generale dell'Autorità Garante della privacy (GU n. 126 del 3 giugno 2014) ha definito due tipologie di cookie:
Cookie tecnici - Impiegati per permettere la trasmissione di una comunicazione, per condurre un servizio richiesto dall'utente o per effettuare ricerche statistiche sull'impiego del sito web.
Cookie di profilazione - Impiegati per registrare il comportamento di un utente e le preferenze manifestate al fine di inviargli messaggi pubblicitari in linea con i suoi interessi.
In riferimento al suddetto provvedimentoLaScuola.it utilizza le seguenti tipologie di Cookie:

Tecnici
Permettono il funzionamento di alcune parti del sito. Le loro finalità riguardano il mantenimento di una sessione attiva tra l’utente e il sito e la preferenza della lingua scelta dall’utente. Questi cookie vengono memorizzati all’interno del browser, è possibile cancellare o disabilitare la ricezione di questi cookie, compromettendo le funzionalità di alcuni servizi del sito web. Per l’utilizzo di questi cookie non è necessario ottenere il consenso da parte dell’utente.

Analytics
Google Analytics è uno strumento gratuito di analisi web di Google che consente di raccogliere informazioni relative alle pagine visitate, al tempo trascorso sul sito, al modo in cui il sito è stato raggiunto. Questi dati permettono di segnalare le tendenze dei siti web senza identificare i singoli visitatori. Per utilizzare questi cookies l’utente deve manifestare il proprio consenso, esprimendolo semplicemente proseguendo la navigazione del sito cliccando fuori dal banner che LaScuola.it presenta al primo accesso. Google Analytics utilizza i suoi cookies di proprietà. Puoi scoprire di più sulla privacy policy di Google visitando il sito: http://www.google.com/intl/it/policies/privacy/
E’ possibile annullare l’uso di Google Analytics in relazione all’utilizzo sul nostro sito scaricando e installando il Browser Plugin disponibile tramite questo link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it

Cookie di profilazione
Si tratta di cookies di terze parti che permettono di raccogliere le informazioni relative alle preferenze degli utenti mentre navigano in internet, registrare quando gli annunci vengono visti, la reazione degli utenti e le loro conseguenti azioni e controllare il rendimento delle campagne. Tale servizio, implementato su questo sito, impiega cookies di terze parti, di seguito elencati insieme alle rispettive privacy policy, nella quale vengono fornite ulteriori informazioni:
- DoubleClick, link: http://www.google.it/intl/it/policies/privacy/
- AddThis, link: http://www.addthis.com/privacy/privacy-policy/it/
- BlueKai, link: https://www.oracle.com/it/legal/privacy/marketing-cloud-data-cloud-privacy-policy.html
- Turn Inc. link: http://www.amobee.com/trust/consumer-opt-out
- Site Scout, link: http://www.sitescout.com/opting-out

Come impedire l'impiego dei cookie
In riferimento ai Cookie di terza parte utilizzati dal sito, si rimanda alla politica del fornitore raggiungibile dal link sopra indicato per le informazioni sulla loro disabilitazione.
Altro metodo per gestire i cookie è la modifica delle impostazioni del browser impiegato. La maggior parte dei browser internet, infatti, è configurata di default per accettare i cookie. È possibile tuttavia disabilitare il loro impiego o controllare quali di essi possano essere utilizzati o meno. Di seguito vengono riportati i link alle descrizioni sul come gestire i cookie sui più comuni web browser:
Chrome: https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it
Internet Explorer: https://support.microsoft.com/it-it/help/17442/windows-internet-explorer-delete-manage-cookies
Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
Safari: https://support.apple.com/it-it/HT201265
Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html
Ricordiamo che disabilitare i cookie di navigazione o i cookie funzionali, può limitare il servizio da noi offerto o i contenuti del sito stesso.

Modifiche a questa policy
Editrice La Scuola si riserva la facoltà di modificare questa informativa secondo quanto si renderà necessario. Vi invitiamo a controllare questa pagina periodicamente nel caso vogliate tenere sotto controllo i cambiamenti.