news

HOME > NEWS

994
  9  Primaria   6  Primaria - Approfondimenti  

Un libro a forma di... uovo di Pasqua

01/01/2012 (FACOLTATIVA)

In tutto il mondo durante l’anno si fanno tante feste, legate agli eventi della storia delle varie religioni; le loro origini si perdono nella notte dei tempi. Per i cristiani, ad esempio, la festa più importante è la Pasqua, perché celebra la passione, la morte e la resurrezione di Gesù Cristo.
Ma la Pasqua coincide anche con l’inizio della primavera, la natura che si risveglia dal lungo “sonno” invernale e la vita che ricomincia…
Già in tempi antichissimi le popolazioni festeggiavano questo momento e il Cristianesimo gli ha dato anche un significato religioso.

Fra i tanti simboli, l’uovo è sicuramente quello che meglio rappresenta la vita che ricomincia.

Costruisci un libretto colorato a forma di… uovo, intitolato STORIA DELLʼUOVO DI PASQUA.

 1.  Taglia due ovali da cartoncini leggeri delle dimensioni di 20 cm per 15 cm: sono le copertine; sul lato sinistro lascia una parte sporgente (servirà per la rilegatura).

 2.  Prepara poi 24 fogli, anche di diversi colori, ritagliati come le copertine. Prima di iniziare il lavoro, sarebbe meglio forare con due buchi (con la macchinetta per fare i buchi) la parte sporgente di tutti i fogli e delle due
copertine.

 3.  Sul primo foglio del libretto puoi fare il disegno, nel successivo la spiegazione del disegno; ecco l’esempio delle prime quattro pagine:
libro a forma d'uovo pagine 1-2-3-4

Colora con colori vivaci i tuoi disegni.

Ed ecco le altre notizie che potrai scrivere e illustrare (se vuoi fare meno pagine, puoi togliere qualche notizia o metterne due o tre in una pagina sola):
  • Greci, Cinesi, Persiani, Egizi usavano regalarsi uova decorate e dipinte all’inizio della primavera.
  • L’uovo era ritenuto un oggetto magico: infatti, come poteva nascere da una “cosa” come l’uovo un essere vivente? Ecco allora molte superstizioni…
  • Le donne in attesa di un figlio si portavano un uovo in tasca per scoprire il sesso del nascituro.
  • Sotto le fondamenta delle case si interravano delle uova per scacciare le forze del male.
  • Le spose, prima di entrare nella nuova casa, passavano sopra delle uova.
  • Il Cristianesimo usò il significato di rinascita delle uova: come dall’uovo, che non è vivo, nasce il pulcino, così dalla tomba rinasce Gesù.
  • Nel Medioevo si riprese l’uso di regalare uova colorate e decorate, o sode o svuotate del loro contenuto. I ricchi le regalavano ricoperte d’oro e decorate con pietre preziose.
  • Con la scoperta dell’America, arrivò in Europa il cacao e nacque l’usanza di fare uova di cioccolato.
  • Nel 1600, alle corti di Vienna e di Parigi, le uova di cioccolato ebbero un grandissimo successo.
  • Nel tempo, fino ai giorni nostri, si è continuato da una parte a regalare uova di cartone, di legno, di ceramica e di molti altri materiali, dall’altra di ciocco lato, spesso con una sorpresa più o meno preziosa.

 4.  Prepara la copertina, che puoi decorare come un uovo di Pasqua, incollando nastrini, carta stagnola, lustrini ecc. Non dimenticare titolo e nome! Poi lega tutti i fogli con un nastrino colorato o con la rafia. 










1

Editrice La Scuola © Tutti i diritti riservati
IL SITO “La Scuola.it”
Titolare del Trattamento
Editrice La Scuola S.p.A. con sede in
Via Antonio Gramsci, 26
25121 Brescia (Italia)
Tel. +39 030 2993.1
Fax +39 030 2993.299

COOKIE POLICY
Come impieghiamo i Cookie
I cookie sono piccole stringhe di testo che il browser memorizza quando l’utente visita un determinato sito internet, incluso il nostro. I cookie sono generalmente utilizzati dai siti internet per migliorare l’esperienza di navigazione dell’utente, consentendo al sito web di riconoscerlo, sia per la durata della visita (utilizzando un cookie di “sessione” che sarà cancellato alla chiusura del browser) sia in caso di successive visite (utilizzando un cookie “permanente”).
Per sapere di più sui cookies, per favore visitate il sito web dedicato, che trovate di seguito riportato accanto al paese di origine:
Italia: Your Online Choices www.youronlinechoices.com/it/
Altri: All About Cookies www.allaboutcookies.org
Il provvedimento generale dell'Autorità Garante della privacy (GU n. 126 del 3 giugno 2014) ha definito due tipologie di cookie:
Cookie tecnici - Impiegati per permettere la trasmissione di una comunicazione, per condurre un servizio richiesto dall'utente o per effettuare ricerche statistiche sull'impiego del sito web.
Cookie di profilazione - Impiegati per registrare il comportamento di un utente e le preferenze manifestate al fine di inviargli messaggi pubblicitari in linea con i suoi interessi.
In riferimento al suddetto provvedimentoLaScuola.it utilizza le seguenti tipologie di Cookie:

Tecnici
Permettono il funzionamento di alcune parti del sito. Le loro finalità riguardano il mantenimento di una sessione attiva tra l’utente e il sito e la preferenza della lingua scelta dall’utente. Questi cookie vengono memorizzati all’interno del browser, è possibile cancellare o disabilitare la ricezione di questi cookie, compromettendo le funzionalità di alcuni servizi del sito web. Per l’utilizzo di questi cookie non è necessario ottenere il consenso da parte dell’utente.

Analytics
Google Analytics è uno strumento gratuito di analisi web di Google che consente di raccogliere informazioni relative alle pagine visitate, al tempo trascorso sul sito, al modo in cui il sito è stato raggiunto. Questi dati permettono di segnalare le tendenze dei siti web senza identificare i singoli visitatori. Per utilizzare questi cookies l’utente deve manifestare il proprio consenso, esprimendolo semplicemente proseguendo la navigazione del sito cliccando fuori dal banner che LaScuola.it presenta al primo accesso. Google Analytics utilizza i suoi cookies di proprietà. Puoi scoprire di più sulla privacy policy di Google visitando il sito: http://www.google.com/intl/it/policies/privacy/
E’ possibile annullare l’uso di Google Analytics in relazione all’utilizzo sul nostro sito scaricando e installando il Browser Plugin disponibile tramite questo link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it

Cookie di profilazione
Si tratta di cookies di terze parti che permettono di raccogliere le informazioni relative alle preferenze degli utenti mentre navigano in internet, registrare quando gli annunci vengono visti, la reazione degli utenti e le loro conseguenti azioni e controllare il rendimento delle campagne. Tale servizio, implementato su questo sito, impiega cookies di terze parti, di seguito elencati insieme alle rispettive privacy policy, nella quale vengono fornite ulteriori informazioni:
- DoubleClick, link: http://www.google.it/intl/it/policies/privacy/
- AddThis, link: http://www.addthis.com/privacy/privacy-policy/it/
- BlueKai, link: https://www.oracle.com/it/legal/privacy/marketing-cloud-data-cloud-privacy-policy.html
- Turn Inc. link: http://www.amobee.com/trust/consumer-opt-out
- Site Scout, link: http://www.sitescout.com/opting-out

Come impedire l'impiego dei cookie
In riferimento ai Cookie di terza parte utilizzati dal sito, si rimanda alla politica del fornitore raggiungibile dal link sopra indicato per le informazioni sulla loro disabilitazione.
Altro metodo per gestire i cookie è la modifica delle impostazioni del browser impiegato. La maggior parte dei browser internet, infatti, è configurata di default per accettare i cookie. È possibile tuttavia disabilitare il loro impiego o controllare quali di essi possano essere utilizzati o meno. Di seguito vengono riportati i link alle descrizioni sul come gestire i cookie sui più comuni web browser:
Chrome: https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it
Internet Explorer: https://support.microsoft.com/it-it/help/17442/windows-internet-explorer-delete-manage-cookies
Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
Safari: https://support.apple.com/it-it/HT201265
Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html
Ricordiamo che disabilitare i cookie di navigazione o i cookie funzionali, può limitare il servizio da noi offerto o i contenuti del sito stesso.

Modifiche a questa policy
Editrice La Scuola si riserva la facoltà di modificare questa informativa secondo quanto si renderà necessario. Vi invitiamo a controllare questa pagina periodicamente nel caso vogliate tenere sotto controllo i cambiamenti.