news

HOME > NEWS

679
08/10/2014   3  Dal Gruppo   61  Saggistica   2  Tutte le news  

Editrice La Scuola alla Fiera del Libro di Francoforte

01/01/2012 (FACOLTATIVA)

Anche quest’anno  siamo stati presenti alla Fiera Internazionale del Libro di Francoforte dall'8 al 12 ottobre, presso lo stand collettivo AIE – ICE (Hall 5.1 – B 5) con la nostra più recente produzione di varia di cultura.

Fiera del Libro di Francoforte
Tra le novità da segnalare innanzitutto quelle della collana Orso Blu,  legate all’attualità e a titoli di carattere geopolitico - di respiro  internazionale - quali Ucraina. Insorgere per la democrazia di Simone Attilio Bellezza, Gerusalemme capitale dell’umanità libro-intervista di Nicola Scopelliti al patriarca di Gerusalemme Fouad TwalBibbia  e Corano a Lampedusa, volume curato da Arnoldo Mosca  Mondadori che segue la rotta dei migranti del Mare Nostrum sulle tracce dei testi sacri rinvenuti dopo i naufragi sulle coste della  “porta d'Europa”. E ancora un libro rivelatosi un caso editoriale, cioè  la nuova edizione di Benjamin Murmelstein Terezin, il ghetto modello di Eichmann con una lunga testimonianza del figlio Wolf. 
Nella stessa collana meritano rilievo anche il libro di Papa Francesco La mia scuola curato da Fulvio de Giorgi, con i testi più significativi del pontefice sull’educazione e la scuola, ma anche le opportunità e le responsabilità del tempo presente, oppure il volume del cardinale Gianfranco Ravasi  Di generazione in generazione, infine una sorta di libro-testamento di Pietro Barcellona curato da Giuseppe Mari: La sfida della modernità e Filosofia della famiglia di Giuseppe Riconda, un’opera che, indagata la costruzione dell’istituto familiare nella modernità, ne legge l’attuale crisi per motivi sociali e culturali.  

Alla Buchmesse sono state presentate anche le novità della saggistica filosofica, pedagogica e opere di carattere interdisciplinare come  La Chiesa e il problema della pena di Luciano Eusebi,  un’indagine sui concetti di punizione, colpa, redenzione, perdono, in una prospettiva che mette in dialogo diritto, religione e teologia.
Moltissime le novità di carattere filosofico. Oltre ad accurate edizioni di classici (da Platone a Popper) si va da Leggere Kant di Renato Pettoello, invito a una lettura critica e attiva del filosofo,  avvicinato attraverso le sue opere principali, senza negare la problematicità e la complessità del suo pensiero, alle pagine di Antropologia politica degli italiani di Salvatore Natoli, oppure al non ancora stampato e già opzionato Cento anni di filosofia di Dario Antiseri e Giovanni Reale. Altro titolo interessante: Non si può insegnare tutto di Luisa Muraro, curato da Riccardo Fanciullacci, ovvero pensieri e racconti di vita di una delle maggiori filosofe italiane e, sullo sfondo,  la storia del secondo Novecento insieme a tanti discorsi chiusi troppo in fretta, tra cui quello sul rapporto tra la ricerca femminile (e maschile) della libertà e della felicità e la possibilità di usare ancora la parola “Dio”.

Alcuni volumi presentano testi inediti di autori celebri: da Paul Ricoeur, Il paradosso dell’educatore a cura di Luigi Alici (su lavoro e parola, sessualità e matrimonio, formazione e università: tutta l'attualità pedagogica del filosofo francese)  a Khalil Gibran,  curato da uno più apprezzati gibranisti italiani, Francesco Medici, che ha raccolto pagine straordinarie sotto il titolo Il profeta e il bambino.
L’attenzione del catalogo di Editrice al dibattito sulle neuroscienze è invece testimoniata da almeno due saggi: il primo di  Pier Cesare Rivoltella La previsione. Neuroscienze, apprendimento, didattica, il secondo di Andrea Lavazza La filosofia della mente, che arriverà a Francoforte in bozza.
Infine i manuali più importanti  rivolti alle università: per la pedagogia  quello di Giuseppe Mari, Giuliano Minichiello, Carla Xodo Pedagogia generale; oppure per la sociologia  quello di Piepaolo Donati Sociologia relazionale.

Infine tutte le proposte che riguardano le “etiche”: da Etica del cinema di Dario Viganò a Etica delle nuove tecnologie di Adriano Fabris, sino al recentissimo Est-etica di Giuseppe Tognon, un saggio originale, che, davanti alle molte morali  astratte e alle troppe istruzioni per la felicità, spiega come il valore simbolico del fondamento dell’educare, della procreazione e della generatività ci consenta invece di restituire dignità al sentimento dell’esperienza e alla sensibilità: “est-etica dell’educare” che  è assenso al creato e alla vita e resiste a tutte le pretese di fissare una forma perfetta di umanità e un unico modello di educazione.
 






1

Editrice La Scuola © Tutti i diritti riservati
IL SITO “La Scuola.it”
Titolare del Trattamento
Editrice La Scuola S.p.A. con sede in
Via Antonio Gramsci, 26
25121 Brescia (Italia)
Tel. +39 030 2993.1
Fax +39 030 2993.299

COOKIE POLICY
Come impieghiamo i Cookie
I cookie sono piccole stringhe di testo che il browser memorizza quando l’utente visita un determinato sito internet, incluso il nostro. I cookie sono generalmente utilizzati dai siti internet per migliorare l’esperienza di navigazione dell’utente, consentendo al sito web di riconoscerlo, sia per la durata della visita (utilizzando un cookie di “sessione” che sarà cancellato alla chiusura del browser) sia in caso di successive visite (utilizzando un cookie “permanente”).
Per sapere di più sui cookies, per favore visitate il sito web dedicato, che trovate di seguito riportato accanto al paese di origine:
Italia: Your Online Choices www.youronlinechoices.com/it/
Altri: All About Cookies www.allaboutcookies.org
Il provvedimento generale dell'Autorità Garante della privacy (GU n. 126 del 3 giugno 2014) ha definito due tipologie di cookie:
Cookie tecnici - Impiegati per permettere la trasmissione di una comunicazione, per condurre un servizio richiesto dall'utente o per effettuare ricerche statistiche sull'impiego del sito web.
Cookie di profilazione - Impiegati per registrare il comportamento di un utente e le preferenze manifestate al fine di inviargli messaggi pubblicitari in linea con i suoi interessi.
In riferimento al suddetto provvedimentoLaScuola.it utilizza le seguenti tipologie di Cookie:

Tecnici
Permettono il funzionamento di alcune parti del sito. Le loro finalità riguardano il mantenimento di una sessione attiva tra l’utente e il sito e la preferenza della lingua scelta dall’utente. Questi cookie vengono memorizzati all’interno del browser, è possibile cancellare o disabilitare la ricezione di questi cookie, compromettendo le funzionalità di alcuni servizi del sito web. Per l’utilizzo di questi cookie non è necessario ottenere il consenso da parte dell’utente.

Analytics
Google Analytics è uno strumento gratuito di analisi web di Google che consente di raccogliere informazioni relative alle pagine visitate, al tempo trascorso sul sito, al modo in cui il sito è stato raggiunto. Questi dati permettono di segnalare le tendenze dei siti web senza identificare i singoli visitatori. Per utilizzare questi cookies l’utente deve manifestare il proprio consenso, esprimendolo semplicemente proseguendo la navigazione del sito cliccando fuori dal banner che LaScuola.it presenta al primo accesso. Google Analytics utilizza i suoi cookies di proprietà. Puoi scoprire di più sulla privacy policy di Google visitando il sito: http://www.google.com/intl/it/policies/privacy/
E’ possibile annullare l’uso di Google Analytics in relazione all’utilizzo sul nostro sito scaricando e installando il Browser Plugin disponibile tramite questo link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it

Cookie di profilazione
Si tratta di cookies di terze parti che permettono di raccogliere le informazioni relative alle preferenze degli utenti mentre navigano in internet, registrare quando gli annunci vengono visti, la reazione degli utenti e le loro conseguenti azioni e controllare il rendimento delle campagne. Tale servizio, implementato su questo sito, impiega cookies di terze parti, di seguito elencati insieme alle rispettive privacy policy, nella quale vengono fornite ulteriori informazioni:
- DoubleClick, link: http://www.google.it/intl/it/policies/privacy/
- AddThis, link: http://www.addthis.com/privacy/privacy-policy/it/
- BlueKai, link: https://www.oracle.com/it/legal/privacy/marketing-cloud-data-cloud-privacy-policy.html
- Turn Inc. link: http://www.amobee.com/trust/consumer-opt-out
- Site Scout, link: http://www.sitescout.com/opting-out

Come impedire l'impiego dei cookie
In riferimento ai Cookie di terza parte utilizzati dal sito, si rimanda alla politica del fornitore raggiungibile dal link sopra indicato per le informazioni sulla loro disabilitazione.
Altro metodo per gestire i cookie è la modifica delle impostazioni del browser impiegato. La maggior parte dei browser internet, infatti, è configurata di default per accettare i cookie. È possibile tuttavia disabilitare il loro impiego o controllare quali di essi possano essere utilizzati o meno. Di seguito vengono riportati i link alle descrizioni sul come gestire i cookie sui più comuni web browser:
Chrome: https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it
Internet Explorer: https://support.microsoft.com/it-it/help/17442/windows-internet-explorer-delete-manage-cookies
Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
Safari: https://support.apple.com/it-it/HT201265
Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html
Ricordiamo che disabilitare i cookie di navigazione o i cookie funzionali, può limitare il servizio da noi offerto o i contenuti del sito stesso.

Modifiche a questa policy
Editrice La Scuola si riserva la facoltà di modificare questa informativa secondo quanto si renderà necessario. Vi invitiamo a controllare questa pagina periodicamente nel caso vogliate tenere sotto controllo i cambiamenti.