news

HOME > NEWS

897
28/09/2015   41  Press Area  

Educazione e pace: un convegno organizzato dall'Associazione Montessori Brescia

01/01/2012 (FACOLTATIVA)

Convegno Educazione e pace

Si può costruire un mondo di pace, partendo dall’educazione.
Ne è convinta l’associazione Montessori Brescia, attiva dal 2013 e punto di riferimento per genitori e insegnanti che si ispirano al metodo educativo fondato da Maria Montessori.

Proprio al binomio “Educazione e Pace” il sodalizio bresciano dedica un importante convegno internazionale il prossimo 3 ottobre a Brescia.
Allo stesso tavolo siederanno Carolina Montessori, (bisnipote della nota educatrice), Ela Eckter (ricercatrice e vicepresidente dell’Associazione Montessori in Germania), Rama Reddy per conto di Rajendra Gupta (rispettivamente educatrice e direttore dell’Indian Institute for Montessori Studies in Bangalore, India), Paola Trabalzini (professore associato di Storia della Pedagogia presso l’università LUMSA di Roma), Lynne Lawrence  (direttore esecutivo AMI, Association Montessori Internationale), David Connolly (responsabile del programma di prevenzione dei conflitti presso The Hague Institute for Global Justice, Olanda) e Don Fabio Corazzina (parroco di Santa Maria in Silva a Brescia).

L’obiettivo dell’incontro, che si terrà al Pala Banco di Brescia alle 9, è proprio quello di approfondire il prezioso legame che unisce l’educazione alla costruzione di un mondo di pace: un tema di stretta attualità che prende spunto dall’esigenza di molte realtà educative di contribuire a dar vita ad un nuovo umanesimo. Come? Favorendo lo sviluppo di personalità pacifiche.

“In questo momento storico cosi complicato–afferma Rosa Giudetti, Presidente dell’ Associazione Montessori di Brescia - dovere morale dei montessoriani è condividere con il mondo il pensiero pacifista di Maria Montessori che risulta ancora estremamente attuale e ricco di notevoli spunti di riflessione. Il convegno del 3 ottobre vuole essere proprio questo: un momento di riflessione e di confronto tra pensieri e metodi educativi incentrati sulla non violenza ed il rispetto dell'altro. Parleremo di Montessori ma anche di Don Milani, del buddhismo tibetano, della cultura di pace indiana dove il pensiero di Montessori sopravvive ed è considerato di grande interesse”.

Durante l’incontro verranno affrontati anche temi legati alla tutela dell’infanzia, alla dignità della donna e al valore della democrazia. In particolare, alla bisnipote di Maria Montessori, Carolina, sarà affidato il compito di tratteggiare la figura della nota educatrice sottolineando il suo impegno pacifista, mentre Ela Eckter concentrerà il suo intervento sull’educazione tibetana. Rama Reddy parlerà della diffusione del pensiero montessoriano in India e toccherà invece a David Connolly approfondire il tema “ Scuola oltre la guerra: dagli spazi sicuri alle zone di pace”.  Lynne Lawrence interverrà in merito a “Imparare a vivere bene con gli altri” mentre Paola Trabalzini privilegerà “ la questione femminile in Montessori tra scienza, educazione e pace”. Anche don Fabio Corazzina siederà al tavolo dei relatori, ricordando la figura di don Milani educatore.

All’incontro, promosso con il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Brescia, Comune di Brescia, Comune di Barbariga, Comune di Brandico, Opera Nazionale Montessori e AMI, sono attesi centinaia di partecipanti fra professori, genitori ed educatori provenienti da tutta Italia. Saranno presenti anche l’Istituto Lama Tzong Khapa, Emergency, Libera e le scuole di metodo Montessori del territorio bresciano.

Per info e iscrizioni: www.montessoribs.it

Clicca qui per consultare le biografie dei relatori


Locandina 3 ottobre

Clicca qui
per scaricare la locandina completa






Per approfondire Il pensiero pacifista di Maria Montessori e l'attualità del suo metodo attraverso le esperienze e le prospettive per un nuovo umanesimo e indagare la stretta correlazione tra educazione e cambiamento sociale nelle differenti culture:






1

Editrice La Scuola © Tutti i diritti riservati
IL SITO “La Scuola.it”
Titolare del Trattamento
Editrice La Scuola S.p.A. con sede in
Via Antonio Gramsci, 26
25121 Brescia (Italia)
Tel. +39 030 2993.1
Fax +39 030 2993.299

COOKIE POLICY
Come impieghiamo i Cookie
I cookie sono piccole stringhe di testo che il browser memorizza quando l’utente visita un determinato sito internet, incluso il nostro. I cookie sono generalmente utilizzati dai siti internet per migliorare l’esperienza di navigazione dell’utente, consentendo al sito web di riconoscerlo, sia per la durata della visita (utilizzando un cookie di “sessione” che sarà cancellato alla chiusura del browser) sia in caso di successive visite (utilizzando un cookie “permanente”).
Per sapere di più sui cookies, per favore visitate il sito web dedicato, che trovate di seguito riportato accanto al paese di origine:
Italia: Your Online Choices www.youronlinechoices.com/it/
Altri: All About Cookies www.allaboutcookies.org
Il provvedimento generale dell'Autorità Garante della privacy (GU n. 126 del 3 giugno 2014) ha definito due tipologie di cookie:
Cookie tecnici - Impiegati per permettere la trasmissione di una comunicazione, per condurre un servizio richiesto dall'utente o per effettuare ricerche statistiche sull'impiego del sito web.
Cookie di profilazione - Impiegati per registrare il comportamento di un utente e le preferenze manifestate al fine di inviargli messaggi pubblicitari in linea con i suoi interessi.
In riferimento al suddetto provvedimentoLaScuola.it utilizza le seguenti tipologie di Cookie:

Tecnici
Permettono il funzionamento di alcune parti del sito. Le loro finalità riguardano il mantenimento di una sessione attiva tra l’utente e il sito e la preferenza della lingua scelta dall’utente. Questi cookie vengono memorizzati all’interno del browser, è possibile cancellare o disabilitare la ricezione di questi cookie, compromettendo le funzionalità di alcuni servizi del sito web. Per l’utilizzo di questi cookie non è necessario ottenere il consenso da parte dell’utente.

Analytics
Google Analytics è uno strumento gratuito di analisi web di Google che consente di raccogliere informazioni relative alle pagine visitate, al tempo trascorso sul sito, al modo in cui il sito è stato raggiunto. Questi dati permettono di segnalare le tendenze dei siti web senza identificare i singoli visitatori. Per utilizzare questi cookies l’utente deve manifestare il proprio consenso, esprimendolo semplicemente proseguendo la navigazione del sito cliccando fuori dal banner che LaScuola.it presenta al primo accesso. Google Analytics utilizza i suoi cookies di proprietà. Puoi scoprire di più sulla privacy policy di Google visitando il sito: http://www.google.com/intl/it/policies/privacy/
E’ possibile annullare l’uso di Google Analytics in relazione all’utilizzo sul nostro sito scaricando e installando il Browser Plugin disponibile tramite questo link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it

Cookie di profilazione
Si tratta di cookies di terze parti che permettono di raccogliere le informazioni relative alle preferenze degli utenti mentre navigano in internet, registrare quando gli annunci vengono visti, la reazione degli utenti e le loro conseguenti azioni e controllare il rendimento delle campagne. Tale servizio, implementato su questo sito, impiega cookies di terze parti, di seguito elencati insieme alle rispettive privacy policy, nella quale vengono fornite ulteriori informazioni:
- DoubleClick, link: http://www.google.it/intl/it/policies/privacy/
- AddThis, link: http://www.addthis.com/privacy/privacy-policy/it/
- BlueKai, link: https://www.oracle.com/it/legal/privacy/marketing-cloud-data-cloud-privacy-policy.html
- Turn Inc. link: http://www.amobee.com/trust/consumer-opt-out
- Site Scout, link: http://www.sitescout.com/opting-out

Come impedire l'impiego dei cookie
In riferimento ai Cookie di terza parte utilizzati dal sito, si rimanda alla politica del fornitore raggiungibile dal link sopra indicato per le informazioni sulla loro disabilitazione.
Altro metodo per gestire i cookie è la modifica delle impostazioni del browser impiegato. La maggior parte dei browser internet, infatti, è configurata di default per accettare i cookie. È possibile tuttavia disabilitare il loro impiego o controllare quali di essi possano essere utilizzati o meno. Di seguito vengono riportati i link alle descrizioni sul come gestire i cookie sui più comuni web browser:
Chrome: https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it
Internet Explorer: https://support.microsoft.com/it-it/help/17442/windows-internet-explorer-delete-manage-cookies
Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
Safari: https://support.apple.com/it-it/HT201265
Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html
Ricordiamo che disabilitare i cookie di navigazione o i cookie funzionali, può limitare il servizio da noi offerto o i contenuti del sito stesso.

Modifiche a questa policy
Editrice La Scuola si riserva la facoltà di modificare questa informativa secondo quanto si renderà necessario. Vi invitiamo a controllare questa pagina periodicamente nel caso vogliate tenere sotto controllo i cambiamenti.